ACERC ha lanciato uno studio
sulle Capacità e Prospettive del Mercato Energetico Albanese Riguardo delle
Politiche dell’UE del 2020 e il 2030, ACERC Note 13 Novembre 201
5


Dr Lorenc Gordani at Conference “Energy from Biomass in Albania: the frontier of a new business? Training, Innovation, Technology”, November 13, 2015 at Catholic University “Our Lady of Good Counsel” Tirana, Albania

La qui presentazione si concentrerà sull’inquadramento generale del quadro normativo e attuativo, alla contemplazione dei proiezioni di obiettivi nazionali preposti, riguardo l’utilizzo delle risorse rinnovabili nella produzione dell’energia (FER-E), riscaldamento (FER-R&R) e il trasporto (FER-T) in Albania. In seguito della quella si proseguirà con il mettere al focus la presentazione dei scenari su delle nuove capacità istallate dell’energia elettrica da fonti idriche, solari, eoliche, e biomasse per il 2020, 2025 e il 2030.

Il tutto prosegue con delle stime quantitative, mettendo a una comparazione livelizzata i costi di produzione per unita dell’energia (Levelised Cost of Electricity – LCOE), riguardo il budget pubblico richiesto e gli aggravi economici che il tutto comporterebbe per ciascun consumatore. Presentazione che si concluderà con una sintesi delle misure pubbliche prossime da introdursi nel proseguire gli obiettivi specifici riguardo l’avanzare del Piano d’Azione per i FER, per poter adeguarsi alla direttiva 2009/28/UE, nello sforzo al raggiungimento dei obbiettivi nazionali del consumo del 38% preposto prima di tutto anche dal processo stesso d’integrazione all’UE.